cambio tracciato fattura PA

Dal primo gennaio 2017 cambierà il formato delle fatture elettroniche che inviate alla pubblica amministrazione ed il sistema di interscambio dell’agenzia delle entrate non accetterà più documenti prodotti col vecchio formato.

Per predisporre il sistema alla gestione della nuova struttura, il sistema di interscambio sarà fermato e quindi risulterà inutilizzabile dall’1/1/2017 al 8/1/2017 (compresi).

Se volete approfondire la problematica potete trovare ulteriori dettagli al seguente link http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/index.htm.

Dopo che l’agenzia delle entrate avrà pubblicato il programma di controllo dei file, vi forniremo la modifica al BoxFatturePA in modo che siate in grado di produrre files XML col nuovo formato.

 

Per evitare che le vostre fatture vengano scartate dal sistema di interscambio, Vi chiediamo di rispettare le seguenti indicazioni operative:

–          le fatture PA prodotte fino al giorno 31/12/2016 (generate quindi nel formato XML vecchio) potranno essere inviate solo fino al 31/12/2016, in quanto dal 1/1/2017 il vecchio formato non sarà più accettato;

–          nel 2017 si potranno registrare/contabilizzare le fatture in OS1 in qualunque momento, ma per la generazione dei file XML di fatture PA dovrete tenere in considerazione queste modalità:
a) non andranno generati file XML di fatture PA fino a domenica 8/1/2017 (compreso);
b) si potranno generare file XML di fatture PA del 2016 e del 2017 a partire da lunedì 9/1/2017 solo se sarete stati dotati del box fatture PA aggiornato;
c) i clienti che usano Arxivar come strumento di invio delle fatture PA al portale IX potranno procedere all’invio solo dopo l’aggiornamento alla versione 5.11 che verrà rilasciata ai primi di gennaio e che provvederemo ad installare appena possibile.